Come evitare che spuntino peli incarniti dopo la rasatura della barba?

A molti uomini può capitare di avere irritazioni dopo la rasatura. Alcuni tipi di pelle, però, sono soggette a particolari problematiche come ad esempio la fuoriuscita di brufoli dovuti alla presenza di peli incarniti. In questa guida daremo alcuni consigli utili su come evitare questo particolare tipo di problema.

 

Peli della barba incarniti: possibili cause

Chi ha peli ricci è più predisposto alla creazione di peli incarniti. Questo avviene proprio a causa della formazione irregolare del pelo, è molto più probabile, dunque, che ricresca sottopelle anziché raggiungere la superficie. Questo naturalmente crea anche dei piccoli brufoli che possono risultare anche antiestetici, dolori e spesso molto fastidiosi. Non tutti i brufoli dipendono però dai peli incarniti e nel caso di una presenza troppo eccessiva e decisamente disturbante sarà opportuno consultare il proprio dermatologo.

Avere i peli ricci può essere considerata una questione di genetica, ma esistono anche fattori di altro tipo. Per esempio quando il pelo è asciutto il taglio per il rasoi diventa molto più difficoltoso. Questo può causare un attrito sulla pelle che la irrita inevitabilmente creando anche la problematica dei peli incarniti. Se il pelo viene poi tagliato in maniera obliqua, quando ricrescerà, penetrerà con maggiore facilità nella pelle.

Consigli per ridurre la formazione di brufoli da peli incarniti

La pelle va innanzitutto detersa con un esfoliante delicato e dell’acqua calda. Si può anche usare un esfoliante specifico prima di radersi. Questo è uno dei passaggi fondamentali per pulire la pelle ed eliminare eventuali peli incarniti cresciuti sottopelle. La pelle va sempre nutrita utilizzando un gel o una schiuma da barba per mantenerla più umida durante la rasatura. La barba assorbirà meglio l’acqua e il rasoio scivolerà con maggiore facilità.

Il rasoio non deve essere usato con estrema forza e pressione ma bisogna lasciare che lavori da sé. Bisogna inoltre radersi con regolarità per evitare che i peli ricrescano abbastanza da penetrare nella pelle. Usare un rasoio di buona qualità multilama, infine, aiuta a ridurre questo particolare tipo di problematica.

La pelle va infine mantenuta idrata con lozioni idratanti e dopobarba al tempo stesso idratanti e nutrienti. In questo modo l’epidermide si manterrà sempre morbida. Dunque, ricapitolando, possiamo affermare che per evitare la fuoriuscita di peli incarniti bisogna:

  • Detergere la pelle
  • Idratare la pelle e ammorbidirla
  • Non forzare troppo il rasoio sulla pelle
  • Mantenere sempre la pelle idrata
  • Usare creme esfolianti o eventuali scrub per far si che il pelo incarnito fuoriesca e salga sulla superficie della terra per poter essere poi estirpato

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Barba Curata